Il tè è sempre una soluzione

Immagine

E’ questa la traduzione di The Full Cupboard of Lifegradevolissimo romanzo di Alexander Mac Call Smith.il-tè-è-sempre-una-soluzione-191x300

Protagonista di questo libro, come di tutti gli altri della serie, è una pacifica e florida signora africana, Mma Precious Ramotswe, definita da molti la Miss Marple del Botswana. Una detective sostenitrice convinta delle pari opportunità in un mestiere, come il suo, da sempre appannaggio del sesso maschile: l’ agenzia Ladies Detective Agency n.° 1 è  infatti unica in tutto il paese. Certo, non ha molti dipendenti nè tantomeno un ufficio che possa dirsi tale; nella minuscola stanza ricavata nella carrozzeria del signor Maketoni, in lotta perenne con le impertinenti galline dei vicini che invadono il locale, Mme Ramotswe   può contare solo sull’aiuto della rigida signorina Grace Makuts. Senza dimenticare che la maggior parte dei casi da risolvere sono noiose liti tra vicini, ordinari tradimenti e beghe di poco conto. La Ladies Detective Agency n.° 1 gode comunque di una discreta reputazione, merito dell’intuito e della delicatezza tipicamente femminili della protagonista, che che le consentono di sgarbugliare gli affari più intricati.

Uno dei riti  preferiti di Mma Ramotswe è, appunto, quello del tè -poco importa se in questo caso si tratta in realtà del rooibos o tè rosso- da gustare ogniqualvolta se ne presenti l’occasione: un nuovo cliente, un pomeriggio di intenso lavoro, un fastidioso impedimento…

Una tazza di tè caldo può allentare ogni tensione, appianare  le difficoltà e riscaldare  l’anima. Forse può persino schiarire le idee. Una tazza di tè è sempre una buona soluzione.

«Bene», tagliò corto la signora Ramotswe, «allora facciamoci una bella tazza di tè e studiamo il modo di affrontare il problema…».

La signorina Makutsi preparò il tè rosso e lo sorseggiarono discutendo la strategia migliore per trattare la questione… Il tè ovviamente ridimensionò il problema, come sempre, e dopo il primo giro, quando la signorina Makutsi prese la teiera leggermente sbreccata per riempire di nuovo le tazze, avevano ormai ben chiaro in testa cosa fare.